SOCIAL
INDIRIZZO C.so Tortona 30 10153 Torino P.IVA 11521680014
CONTATTO Tel.: 011.427 62 28  info@Gruppo Casa Piemonte.it

FINESTRE

Dalla   tradizionale   a   battente   alla   scorrevole   complanare,   le   finestre   di ultima   generazione   si   aprono   e   chiudono   perfettamente,   in   pochi   gesti   e senza sforzo. Il    modello    di    finestra    a    battente    con    apertura    interna    è    la    tipologia classica   per   gli   infissi:   si   apre   completamente   e   si   può   pulire   facilmente dall’interno.   A   volte   è   abbellita   da   griglie   applicate   al   vetro,   nella   stessa finitura   dell’anta,   dette   inglesine.   Quasi   del   tutto   scomparsi   sono   invece i   modelli   con   apertura   esterna.   La   finestra   vasistas,   in   cui   l’anta   si   inclina dal   piano   della   finestra   verso   la   stanza   senza   consentire   l’affaccio,   è consigliata     per     ambienti     secondari,     per     esempio     la     cantina     o     il lucernario,    perché    ha    lo    svantaggio    di    essere    difficilmente    pulibile all’esterno.   Le   finestre   a   battente   sono   oggi   nella   maggior   parte   dei   casi di   tipo   misto,   cioè   con   la   parte   mobile   dell’anta   sia   a   battente   sia   a vasistas:    una    soluzione    che    consente    di    ventilare    e    areare    bene    la stanza   anche   in   caso   di   pioggia   e   vento.   Le   finestre   con   ante   a   ribalta che   si   aprono   soltanto   verso   l’esterno   sono   accessibili   e   pulibili   soltanto dall’esterno   e   per   questo   sono   indicate   per   ambienti   non   domestici   o poco   utilizzati,   situati   a   piano   terra   o   al   primo   piano.   Chi   non   desidera sacrificare   spazio   per   l’apertura   della   finestra   si   può   orientare   su   un modello   scorrevole,   che   non   occupa   alcun   ingombro   né   all’interno   all’esterno,   poiché   le   ante   si   muovono   su   appositi   binari   lungo   il   piano della   finestra.   Dotate   di   almeno   due   ante,   di   cui   una   o   più   possono anche    essere    fisse,    queste    finestre    permettono    di    ventilare    bene l’ambiente.    Per    aperture    particolarmente    grandi,    come    quelle    delle portefinestre,    o    per    sfruttare    al    massimo    l’intensità    della    luce,    sono adatte   le   finestre   alzanti   scorrevoli,   di   cui   esistono   diversi   modelli,   con due    o    più    ante    scorrevoli,    ma    anche    in    combinazione,    per    esempio un’anta   fissa   e   una   scorrevole.   I   dispositivi   di   apertura   e   chiusura   di questi   infissi   fanno   in   modo   che   l’anta   si   sollevi   e   scorra   su   binari   con facilità e leggerezza.
RICHIEDI INFORMAZIONI
SOCIAL
INDIRIZZO C.so Tortona 30 10153 Torino P.IVA 11521680014
CONTATTO Tel.: 011.427 62 28  info@Gruppo Casa Piemonte.it

FINESTRE

Dalla    tradizionale    a    battente    alla    scorrevole complanare,   le   finestre   di   ultima   generazione   si aprono    e    chiudono    perfettamente,    in    pochi gesti e senza sforzo. Il   modello   di   finestra   a   battente   con   apertura interna   è   la   tipologia   classica   per   gli   infissi:   si apre   completamente   e   si   può   pulire   facilmente dall’interno.     A     volte     è     abbellita     da     griglie applicate   al   vetro,   nella   stessa   finitura   dell’anta, dette   inglesine.   Quasi   del   tutto   scomparsi   sono invece     i     modelli     con     apertura     esterna.     La finestra   vasistas,   in   cui   l’anta   si   inclina   dal   piano della   finestra   verso   la   stanza   senza   consentire l’affaccio,   è   consigliata   per   ambienti   secondari, per   esempio   la   cantina   o   il   lucernario,   perché   ha lo    svantaggio    di    essere    difficilmente    pulibile all’esterno.   Le   finestre   a   battente   sono   oggi   nella maggior   parte   dei   casi   di   tipo   misto,   cioè   con   la parte    mobile    dell’anta    sia    a    battente    sia    a vasistas:      una      soluzione      che      consente      di ventilare   e   areare   bene   la   stanza   anche   in   caso di   pioggia   e   vento.   Le   finestre   con   ante   a   ribalta che    si    aprono    soltanto    verso    l’esterno    sono accessibili   e   pulibili   soltanto   dall’esterno   e   per questo      sono      indicate      per      ambienti      non domestici   o   poco   utilizzati,   situati   a   piano   terra   o al    primo    piano.    Chi    non    desidera    sacrificare spazio     per     l’apertura     della     finestra     si     può orientare    su    un    modello    scorrevole,    che    non occupa     alcun     ingombro     né     all’interno     all’esterno,     poiché     le     ante     si     muovono     su appositi    binari    lungo    il    piano    della    finestra. Dotate    di    almeno    due    ante,    di    cui    una    o    più possono    anche    essere    fisse,    queste    finestre permettono    di    ventilare    bene    l’ambiente.    Per aperture    particolarmente    grandi,    come    quelle delle   portefinestre,   o   per   sfruttare   al   massimo l’intensità    della    luce,    sono    adatte    le    finestre alzanti   scorrevoli,   di   cui   esistono   diversi   modelli, con    due    o    più    ante    scorrevoli,    ma    anche    in combinazione,   per   esempio   un’anta   fissa   e   una scorrevole.   I   dispositivi   di   apertura   e   chiusura   di questi   infissi   fanno   in   modo   che   l’anta   si   sollevi e scorra su binari con facilità e leggerezza.
  • Should be Empty: